17.11.2018 – UNA NUOVA LOGGIA ED I 60 ANNI DI MASSONERIA DEL GRAN MAESTRO ONORARIO, PROF. ROSARIO LOLLIO

Il 17 novembre, presso il Blue Bay Resort di Capo Vaticano (VV), alla presenza del Ser.mo e Pot.mo Gran Maestro, dott. Nicola Tucci, si è svolta la cerimonia di installazione della Loggia “Antonio Jerocades”, nata, per gemmazione, dalla R:.L:. “Saverio Fera”.
La scelta della data non è stata casuale: il 17 novembre del 1958 veniva iniziato ai misteri massonici il Gran Maestro Onorario, prof. Rosario Lollio. Un decano della Massoneria calabrese che, nel tempo, con la sua fermezza, il suo rigore morale, si è reso garante degli alti ideali della Libera Muratoria.
Oltre 80 Fratelli, giunti dai diversi Orienti calabresi, hanno preso posto nel Tempio. Presenti, altresì, i Gran Maestri Aggiunti, Tancredi, Leone e Costanzo (quest’ultimo, anche, nella veste di Sovrano Gran Commendatore del R.S.A.A.); il Primo Gran Sorvegliante, Marino; il Secondo Gran Sorvegliante, Tedesco; il Gran Oratore, Stelitano; il Gran Segretario, Caserta; il Gran Tesoriere, Mancuso; diversi Ufficiali di Gran Loggia.

Gran Oratore Aggiunto, A.V.

 

Visita la Photogallery

Lettera aperta ai Gran Maestri del Grande Oriente d’Italia – Palazzo Giustiniani, della Gran Loggia d’Italia – Palazzo Vitelleschi e della Gran Loggia Regolare

Cliccare sul link sottostante per leggere la lettera.

Lettera aperta ai Gran Maestri del Grande Oriente d'Italia - Palazzo Giustiniani, della Gran Loggia d'Italia - Palazzo Vitelleschi e della Gran Loggia Regolare